Palermo, morta la nuora del sociologo Danilo Dolci: la Procura apre inchiesta

0
72
miraglia

La Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta sulla morte della nuora di Danilo Dolci, il sociologo siciliano morto venti anni fa. La donna, 77 anni, di origini tedesche, è morta ieri sera dopo un malore.

La Procura ha disposto l’autopsia sul corpo della donna per chiarire le cause del decesso. Secondo una prima ricostruzione, la compagna di Cielo Dolci, figlio del sociologo Danilo, avrebbe perso conoscenza.

Sembra che da giorni avesse gravi problemi di salute. L’uomo ha chiesto aiuto ai vicini di casa ma la donna è morta prima dell’arrivo dell’ambulanza. L’autopsia sarà eseguita nei prossimi giorni.