Palermo, Orlando ci ripensa Ztl da ottobre solo nel centro storico

0
29
Ztl a Palermo
ztl a palermo

La zona a traffico limitato (Ztl) a Palermo sarà avviata solo nel centro storico. Cioè dal Teatro Massimo alla Stazione centrale. E non più da piazza Croci. “Le rivoluzioni culturali si fanno con il consenso della città”, ha detto il sindaco Leoluca Orlando. Il prezzo del pass resterà lo stesso – 90 euro per i residenti e 100 per gli altri – mentre i divieti saranno estesi alle auto Euro 3 diesel.

“La scelta di ridurre il perimetro – ha spiegato Orlando – e’ anche legata ai cantieri dell’anello ferroviario sempre più invadenti”. Far partire solo la Ztl 1 era stata la richiesta delle associazioni che hanno presentato ricorso al Tar che ha congelato la misura poi reintrodotta dal Cga.

“L’amministrazione comunale continua il programma di cambio culturale e stili di vita. E anche un azione di scoraggiamento del traffico veicolare. In giunta abbiamo confermato l’esigenza prioritaria di tutelare la salute e l’ambiente.- ha proseguito Orlando – E abbiamo deciso una riduzione forte di chi potrà accedere agli spazi della città murata. Abbiamo infatti deciso di procedere alla Ztl1 perché e’ il luogo nel quale più facilmente possiamo chiedere ai cittadini di non accedere, o meglio di accedere con pedonalizzazioni o navetta gratuita. Per valorizzare al meglio il percorso arabo normano e sfruttare le aree pedonali”. “Siamo convinti – ha detto – che anche questa scelta troverà il consenso dei palermitani”.