Palermo: Orlando nomina Vincenzo Di Dio nuovo assessore all’Edilizia privata

0
83

Il nuovo assessore comunale a a Palermo all’edilizia privata è Vincenzo Di Dio, professore universitario e presidente dell’ordine degli Ingegneri, che ho già sentito sabato e poi incontrato, chiedendogli di occuparsi della delega all’Edilizia privata e condono”. Lo ha detto il sindaco Di Palermo Leoluca Orlando, nel pomeriggio, nel corso di una conferenza stampa a palazzo delle Aquile.

“Vincenzo Di Dio è un docente universitario, stimato e apprezzato. Già oggi mi ha dato la sua disponibilità e giovedì faremo la presentazione ufficiale perché deve adempiere agli obblighi formali anche con l’Università – ha aggiunto -. Di Dio è un professionista che condivide visione e impegno per correttezza e trasparenza. La scelta è anche un segnale ai professionisti che compiono ogni giorno con dignità la loro professione, a tutti coloro che non vogliono essere colpiti né mortificati dai comportamenti irregolari di alcuni o da errori commessi da altri. Il suo operato aiuterà il lavoro di trasparenza e di valorizzazione delle professionalità. Questa Amministrazione non fa sconti a chi sbaglia”.

“La scelta di un assessore tecnico diventa scelta politica. In questo momento la scelta di un tecnico di quella levatura è una scelta politica. Chi pensa che la politica sia monopolio dei partiti sbaglia. In questo momento la scelta del Presidente dell’Ordine degli Ingegneri è una profonda scelta politica”, ha detto Orlando.

“Tutti sanno – ha spiegato – che avevo pensato di nominare Emilio Arcuri, con Marino e Petralia come assessori della giunta. Nella tarda mattinata di sabato Arcuri, con rara sensibilità ha scelto di fare una scelta di opportunità. Un segnale di sensibilità che andrebbe ricordata a coloro che aspettano provvedimenti giudiziari per fare passi indietro”.