Palermo, padre ormai esasperato fa arrestare il figlio 27enne tossicodipendente

0
44

La Polizia di Stato ha arrestato un palermitano di 27 anni, accusato di estorsione, maltrattamenti in famiglia e minacce. A denunciarlo è stato il padre che vive con il figlio a Palermo.

Il giovane tossicodipendente più volte ha chiesto somme di denaro ai genitori per comprare la droga. Una situazione di disperazione che ha portato il padre a denunciare e fare arrestare il figlio.

Non appena il padre ha chiamato la polizia, il giovane si è calato dalla finestra con le lenzuola ed è fuggito via. Prima ha distrutto per l’ennesima volta l’abitazione. Gli agenti lo hanno rintracciato e portato in commissariato a San Lorenzo. Anche qui ha continuato a minacciare i genitori. L’arresto è stato convalidato dal giudice.