Palermo, parcheggiatore abusivo arrestato dai carabinieri per estorsione

0
28

I carabinieri hanno arrestato per estorsione Abdur Rob, 31 anni, cittadino del Bangladesh, parcheggiatore abusivo. Ha minacciato una donna di 35 anni che stava posteggiando la sua auto in via Massimo D’Azeglio a Palermo.

Il migrante, senza permesso di soggiorno, le si e’ avvicinato piu’ volte alla macchina pretendendo soldi per potere parcheggiare l’auto. Secondo quanto ha raccontato la vittima, Abdur Rod, avrebbe dato un pugno sulla vettura, avrebbe inveito pretendendo piu’ denaro non accontentandosi soltanto di un euro e 20 centesimi.

I militari hanno bloccato il posteggiatore. Il giudice nel corso della direttissima ha condannato Rob a un anno e otto mesi di reclusione e 800 euro di multa. Non essendo in regola con il permesso di soggiorno il questore ha emesso un provvedimento di espulsione.