Palermo, passante ferroviario: presidio edili davanti cantiere

0
30
I lavori per il passante ferroviario di Palermo

Presidio di due ore stamani, dalle 10 alle 12, dei lavoratori edili all’imbocco del cantiere del passante ferroviario in viale Francia, a Palermo. Ad organizzare la protesta sono Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea. ”Intendiamo richiamare l’attenzione dell’istituzioni, della stazione appaltante Rfi e dell’azienda Sis affinché l’opera vada avanti”, dichiarano le segreterie provinciali delle tre organizzazioni sindacali.

I lavoratori alle 10 smetteranno di lavorare e si raduneranno in viale Francia all’ingresso del cantiere.  Intanto oggi è in programma un incontro tra i sindacati, una delegazione di operai e il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio. Ad annunciarlo ieri era stato il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone.

“Il governo nazionale sta seguendo da vicino la vicenda del Passante ferroviario di Palermo – aveva detto -: siamo fiduciosi nella possibilità di trovare una soluzione che consenta di completare l’opera, evitando l’ennesima incompiuta e salvaguardando i posti di lavoro”.