Palermo: pugno di ferro dei vigili per chi usa il cellulare durante la guida

0
46

Controlli sempre più serrati a Palermo per sanzionare chi usa il cellulare durante la guida dei veicoli. Negli ultimi giorni la polizia municipale ha multato 34 automobilisti sorpresi a conversare in mezzo al traffico senza utilizzare l’auricolare, come prevede la normativa.

A ciascuno dei conducenti è stata comminata la sanzione di 161 euro e la decurtazione di 5 punti sulla patente come sancito dall’ art. 173 del codice della strada. Per eventuali recidivi, per i prossimi due anni, scatterà la sospensione della patente da uno a tre mesi, come stabilito dalla Prefettura. I controlli, disposti dal comandante Gabriele Marchese, hanno visto in azione quattro pattuglie con vigili in borghese a bordo di moto civetta, che si sono spostati in diverse zone della città. Trovate anche diverse vetture prive di assicurazione o della revisione.