Palermo, rapine in banca a Belmonte Mezzagno, ed Erice: due arresti

0
89

I carabinieri della Stazione di Belmonte Mezzagno (Palermo) hanno eseguito a Siracusa e Palermo due provvedimenti cautelari emessi dal gip di Termini Imerese nei confronti di Gioacchino Di Pasquale e Giuseppe Misia, entrambi 20enni palermitani.

I due sono ritenuti responsabili di una rapina messa a segno il 27 luglio 2016 alla filiale di Belmonte Mezzagno del Monte dei Paschi di Siena. Il colpo fruttò 38mila euro. 

A Misia, insieme a un altro complice ancora da identificare, sono attribuiti anche una tentata rapina alla banca Don Rizzo Credito Cooperativo di Erice (Trapani) e una rapina a un minimarket di Partinico compiute il 7 ottobre 2016, oltre a un colpo messo a segno il 14 ottobre 2016 al Monte dei Paschi di Siena di Belmonte Mezzagno.

Il bottino in quest’ultimo caso fu di  8.000 euro. Di Pasquale è stato posto ai domiciliari, per Misia, invece, si sono spalancate le porte del carcere.