Palermo, Scarpinato (FdI): “No al doppio senso di marcia su via Roma”

0
231

“Siamo contro il provvedimento dell’amministrazione comunale che prevede il doppio senso di marcia su via Roma e l’estensione dell’area pedonale su corso Vittorio Emanuele basso e via Maqueda bassa”. Lo afferma Francesco Scarpinato, capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale, a Palermo.

“Via Roma con doppio senso di circolazione – spiega Scarpinato – diventerà un vero e proprio ‘tappo’, senza corsie preferenziali in caso di emergenza, con ambulanze e mezzi delle forze dell’ordine che rischieranno di restare impantanati nel traffico. A questo si aggiunge che il sabato e domenica senza Ztl ci sarà un maggiore afflusso di veicoli, il serio rischio è che via Roma possa diventare una polveriera ad alta densità di smog. Mentre l’amministrazione decide di levare veicoli in una parte di città – sottolinea Scarpinato – concentra su via Roma la massa di veicoli con la certezza che un asse strategico per la mobilità della città diventerà invivibile”. Infine, precisa Scarpinato, “questi provvedimenti, così come la istituzione di nuove aree pedonali, dovrebbero passare dal consiglio comunale che ancora una volta, al di là della sperimentazione, viene scavalcato nelle sue prerogative dall’amministrazione”, conclude.