Palermo, Scarpinato (FdI): “Per lotta a discariche con telecamere serve norma privacy”

0
83

L’uso di telecamere per la lotta all’abbandono dei rifiuti ingombranti, che generano ormai da mesi una serie discariche a cielo aperto nelle strade di Palermo. Si è parlato anche del ruolo della polizia municipale stamattina nella sesta commissione del Comune di Palermo, alla presenza del comandante dei vigili urbani Vincenzo Messina e del vice sindaco Fabio Giambrone.

“Serve uno strumento normativo, come un regolamento sulla privacy, per adottare il sistema di videocontrollo del territorio rivolto appunto a prevenire lo scempio delle discariche abusive in centro ed in periferia – dice Francesco Scarpinato, capo gruppo di FdI a Palazzo delle Aquile -. Senza questo regolamento la polizia municipale non può utilizzare i droni che servirebbero anche per altre funzioni legate alla sicurezza dei cittadini. Sappiamo – conclude Scarpinato – che il segretario generale sta lavorando ad un testo e per questa ragione abbiamo sollecitato la sua presenza in commissione nei prossimi giorni assieme al responsabile della protezione dei dati personali”.