Palermo: sospesa Ztl diurna e notturna fino al prossimo 31 gennaio

0
14
Ztl a Palermo
ztl a palermo

La sospensione della Ztl centrale, diurna e notturna, resterà in vigore fino al 31 gennaio 2021, termine di vigenza dell’attuale condizione di “zona rossa” per Palermo, salvo ulteriori proroghe. Lo stabilisce un’ordinanza emanata in mattinata dall’ufficio traffico su indicazione congiunta del sindaco Leoluca Orlando e dell’assessore alla Mobilità Giusto Catania.

“La sospensione della Ztl a Palermo, fino alla fine del periodo in cui la Sicilia sarà in zona rossa, ci sembra il minimo da parte del sindaco Orlando e del suo assessore Giusto Catania. Una Ztl che ha scontentato tutti, dato che si è dimostrata inutile per l’ambiente e il traffico cittadino, come ha sentenziato anche il Tomtom Index indicando Palermo come città più trafficata d’Italia”. Lo dicono il capogruppo della Lega al Consiglio comunale di Palermo, Igor Gelarda, e la responsabile della Lega giovani, Elisabetta Luparello.

“La Lega chiede adesso che vengano sospese immediatamente anche le strisce blu, che, invece, hanno sempre funzionato, anche durante le feste di Natale e sono attive ancora oggi – aggiungono i due esponenti del Carroccio -. Così come è stato fatto in altre città come, ad esempio, a Catania, Monza e Torino, solo per citarne alcune. Sarebbe un segnale, oltre che di buon senso da parte del sindaco Orlando e dell’assessore Catania, anche di comprensione verso quelle persone costrette a spostarsi per motivi di lavoro o di necessità”, concludono Gelarda e Luparello.