Palermo, uccise vicino di casa e ferì il fratello di lui: rischia l’ergastolo la 21enne Alessandra Ballarò

0
86

Ad appena 21 anni di età rischia l’ergastolo Alessandra Ballarò, accusata di avere ucciso, nell’ottobre scorso, il vicino di casa Leonardo Bua, di 36 anni, e di avere ferito gravemente il fratello di lui, Giuseppe, di 40 anni.

Stamattina il pm Renza Cescon ha chiesto al Gup la condanna della giovanissima imputata, sostenendo che agì con premeditazione e per vendetta nei confronti dei dirimpettai, con i quali c’erano continui contrasti condominiali.

A incastrare la ventunenne fu un video ripreso da un impianto di sorveglianza fatto installare proprio dai Ballarò, per documentare i presunti abusi commessi dai Bua. Alessandra Ballarò sostiene la tesi della legittima difesa.