Palermo: un arresto per l’assalto al furgone con i tabacchi avvenuto a Partanna Mondello

0
166

E’ stato bloccato dalla Polizia uno degli autori della rapina avvenuta di mattina presto, intorno alle 8, a Palermo, in via Rosario Nicoletti, nella zona di Partanna Mondello, a un mezzo portavalori che trasportava tabacchi lavorati. Sul furgone blindato, che aveva un carico di sigarette, viaggiavano due dipendenti del centro distribuzione tabacchi. Un mezzo condotto da una guardia privata lo scortava.

Iniziato lo scarico della merce, a Partanna Mondello, tre uomini incappucciati hanno disarmato l’addetto alla sicurezza e lo hanno costretto a salire su un camioncino rubato. Nel frattempo, hanno portato via 37 colli, parte del carico di tabacchi, del valore di 100.000 euro, e sono fuggiti.

Un rapinatore è stato fermato dalla polizia poco dopo mentre scaricava la refurtiva in un’officina: si tratta di Salvatore Verga, 27 anni. Altre due persone sono state denunciate per favoreggiamento: sono il titolare dell’officina, un palermitano di 64 anni, e un suo dipendente di 47 anni. L’arrestato dovrà rispondere del reato di rapina aggravata. Sono in corso le indagini per l’identificazione dei complici.

Il furgone è stato portato in via Calcante, nella zona della Marinella. La banda, temendo che il mezzo venisse individuato grazie all’allarme satellitare, avrebbe tentato di smontare il sistema gps. Sistema che, invece, ha consentito alla polizia di individuare il mezzo dentro un’officina. L’intera refurtiva è stata recuperata dalla Polizia.