Palermo, via le barelle dai corridoi dall’ospedale Di Cristina: si apre un reparto in disuso

0
69
bimba di caltanissetta

Niente più barelle nei corridoi del Pronto soccorso dell’Ospedale dei bambini di Palermo. Nei prossimi giorni la direzione dovrebbe infatti sistemare i piccoli pazienti nei locali di un vecchio reparto al momento in disuso e che verranno sistemati.

La soluzione per far fronte all’emergenza e all’enorme flusso di pazienti di questi giorni è arrivata dopo un incontro tra la Direzione di presidio, la Direzione generale e alcuni dirigenti palermitani del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche.

“Siamo stati avvertiti con tempestività della situazione sia dal personale sanitario sia da alcuni genitori. Abbiamo avvisato quindi la direzione di presidio e, di comune accordo, abbiamo fatto un giro ispettivo per controllare le reali condizioni – raccontano Aurelio Guerriero e Vincenzo Augello – E’ emerso chiaramente che, in quelle condizioni, non possono essere garantite le condizioni minime di sicurezza per gli assistiti e nemmeno una qualità assistenziale che possa definirsi decorosa per i bambini in attesa di ricovero e per i loro assistenti”. Da qui la proposta, condivisa dalla direzione, di utilizzare gli spazi di un vecchio reparto al momento vuoto.

“Ovviamente – sottolineano dal Nursind – ci auguriamo che la gestione del nuovo ‘reparto’ non ricada sul personale attualmente in servizio già esausto dalla continua ma prevedibile urgenza. Dunque auspichiamo che venga reperito nuovo personale anche attraverso lo scorrimento delle graduatorie a tempo determinato vigenti con carattere d’urgenza. Vigileremo affinché quanto annunciato e concordato venga rispettato nel più breve tempo possibile”.