Palermo: via libera della commissione bilancio al regolamento di contabilità

0
45
allarme rosso sui conti del comune di palermo

Via libera della commissione bilancio del Comune di Palermo al regolamento di contabilità. Presenti la presidente Barbara Evola (Sinistra Comune), Dario Chinnici (Pd), Ugo Forello (M5s), e Toni Sala (Palermo 2022) i quali hanno espresso parere favorevole all’unanimità all’atto che, una volta approvato dal Consiglio comunale, consentirà al Comune non soltanto di adeguarsi alla più recente normativa nazionale che prevede anche l’armonizzazione contabile, ma soprattutto di rispondere ai rilievi sollevati sia dal ministero dell’Economia che dalla Corte dei Conti.

“Il vecchio regolamento, approvato nel 2001 – spiega il capo gruppo di Palermo 2020 Tony Sala – va infatti al più presto aggiornato con nuove disposizioni che diano tempi certi sull’approvazione dei documenti contabili, definiscano in modo chiaro compiti e responsabilità e consentano agli uffici di lavorare in modo lineare, con una maggiore responsabilizzazione dei dirigenti dei vari settori. Il percorso che l’amministrazione ha intrapreso da tempo e che ha consentito di eliminare i disallineamenti con le partecipate, di mettere ordine nei conti, di applicare una maggiore trasparenza nel rapporto tra il Comune e le sue aziende, di approvare il bilancio previsionale 2019 in largo anticipo, va adesso completato con un nuovo regolamento che metta il Comune nelle condizioni di lavorare al meglio nell’interesse della città”, conclude Sala.

“Per ragioni ragioni istituzionali sono stato costretto a lasciare la commissione prima della votazione, ma ho espresso comunque la mia dichiarazione di voto favorevole che confermerò in aula”, dice Fabrizio Ferrandelli di +Europa.

Adesso, la delibera passerà al vaglio del Consiglio comunale, assieme agli 11 emendamenti prodotti in commissione, per l’approvazione definitiva.