Palma di Montechiaro: pistola e cartucce nascoste a casa di un insospettabile bracciante

0
56
omicidio fortunato caponnetto

Blitz dei carabinieri di Palma di Montechiaro in casa di un insospettabile bracciante agricolo. Sotto un lavandino, hanno rinvenuto un flacone contenente olio per lubrificare armi e subito dopo, nascosta dentro una busta di plastica, una pistola calibro 9 e trenta cartucce, risultate illegalmente detenute.

Pino Azzarello, 36 anni, di Palma di Montechiaro, è finito in manette ed è stato sottoposto all’obbligo di dimora, su disposizione della magistratura. La pistola e le munizioni, in ottimo stato di conservazione ed efficienza, sono state repertate e sequestrate, in attesa di ulteriori indagini ed accertamenti tecnici nei laboratori del Ris di Messina.