Papa Francesco a Palermo il 15 settembre: predisposto il programma della visita

0
63

La diocesi di Palermo ha elaborato il programma in vista dell’arrivo di Papa Francesco a Palermo, il 15 settembre in occasione del 25° anniversario dell’assassinio mafioso di don Pino Puglisi.

L’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice ha nominato il comitato d’accoglienza la cui segreteria generale sarà coordinata dal vicario generale dell’arcidiocesi, monsignor Giuseppe Oliveri e formata da don Salvo Priola, don Rosario Francolino, don Salvatore Amato, Vincenzo Grimaldini, Francesco Lombardo, Sergio Quartana e Maurizio Artale.

Previsti 8 diversi ambiti operativi: accoglienza e volontari, logistica e strutture, liturgie, organizzazione vitto, trasporti, sala stampa, assistenza sanitaria, giovani. Il programma prevede alle 10,45, l’atterraggio del pontefice in elicottero in una piazzola nel porto di Palermo. Alle 11,45 la celebrazione eucaristica al Foro Italico. Al termine della messa, il saluto di monsignor Lorefice. Alle 13,30, alla Missione di speranza e carità, il Papa pranzerà con gli ospiti della struttura e con un gruppo di detenuti e immigrati. Alle 15, la visita in forma privata alla Parrocchia San Gaetano nel quartiere Brancaccio e alla Casa del beato Pino Puglisi.

Successivamente il pontefice sarà a colloquio in Cattedrale, con il clero, i religiosi e i seminaristi. Poi il discorso e, alle 17, l’incontro con i giovani in piazza Politeama. Il decollo per Roma è previsto alle 18.30 dall’aeroporto Falcone e Borsellino, con il saluto delle autorità.