Partinico: gruppo FdI resta compatto, via ad azioni di rilancio di temi “caldi”

0
274

“A margine della riunione di sabato mattina tra molti consiglieri comunali del comune di Partinico, è scaturito un dibattito sull’attuale grave stato di paralisi dell’attività consiliare del comune di Partinico, attribuibile anche all’atteggiamento del presidente del consiglio comunale e del commissario straordinario, motivo per cui, alcuni consiglieri, tra i quali la nostra consigliere Vanessa Costantino, hanno proposto di presentare le dimissioni di massa, ne è scaturito un dibattito che ha portato ad una riflessione anche in seno al nostro partito. Pur comprendendo le motivazioni di Vanessa Costantino, gli altri due consiglieri Vito Giuliano, capogruppo, e Onofrio La Tona, hanno optato per rimanere in consiglio comunale. Pertanto, il gruppo di Fratelli d’Italia coeso, rimane in carica e  annuncia che nei prossimi giorni a Partinico, comincerà ad avviare una serie di battaglie politiche su temi finora inascoltati, sia dal commissario straordinario che dal presidente del consiglio comunale”. Ne dà notizia il coordinatore provinciale Raoul Russo.

Sarà affrontata la questione che riguarda la casa di riposo “Canonico Cataldo”, il cui servizio sarà esternalizzato a privati, ma anche la questione della distribuzione dei buoni-spesa. “Il commissario ha elaborato un bando che non è affatto commisurato alle esigenze degli operatori economici – spiegano Vito Giuliano, Vanessa Costantino e Onofrio La Tona – che potrebbe essere interessati tanto è vero che la gara per due volte è andata deserta, nonostante il Consiglio abbia dato mandato allo stesso commissario di modificare il bando. Domenica prossima – aggiungono – la casa di riposo comunale dovrebbe chiudere, secondo quello che dice il commissario e oggi apprendiamo che un’altra casa di riposo di Castellammare del Golfo è pronta ad accogliere i nostri anziani di Partinico. Ci pare una follia, soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria. Venerdì mattina ci incateneremo per protesta davanti all’ingresso della struttura, sappiamo che i vecchietti vogliono portarli via entro sabato”, aggiungono.

“Siamo alla paralisi dell’attività del consiglio comunale – concludono i consiglieri di Fratelli d’Italia – così la nostra comunità non può più andare avanti, pertanto siamo pronti ad organizzare una manifestazione con tutto il gruppo direttivo cittadino, alla presenza del deputato nazionale Carolina Varchi nel rispetto delle indicazioni previste sul distanziamento sociale”.