Partinico: pastore romeno morto, la procura dispone l’autopsia

0
36
omicidio a palermo

Il corpo senza vita di un pastore romeno Marin Nicolae Neacsu, di 42 anni, è stato trovato nelle campagne di contrada Bosco Falconeria, a Partinico, in provincia di Palermo. L’uomo, con precedenti di polizia per maltrattamenti in famiglia e lesioni, residente ad Alcamo, lavorava in un’azienda agricola dove controllava i bovini.

A segnalare il cadavere del pastore è stato il datore di lavoro B.N. 44 anni anche lui di Alcamo. L’allevatore ha raccontato ai carabinieri della compagnia di Partinico di essere andato nell’azienda perché gli erano stati segnalati capi di bestiame che vagavano senza alcun controllo tra i campi.

Mentre percorreva il tratto di strada non si sarebbe reso conto della presenza del corpo del pastore disteso sul terreno, passandogli sopra accidentalmente con la sua auto. Una prima ispezione sul cadavere avrebbe confermato i traumi al torace compatibili con la dinamica descritta dall’investitore. Anche le prime indagini disposte dai carabinieri confermerebbero l’ipotesi dell’incidente. La procura di Palermo ha disposto l’autopsia. (ansa).