Pasticceria: due siciliani diplomati all’Alma, la scuola fondata da Gualtiero Marchesi

0
19

Due ragazzi siciliani si sono diplomati professionista di pasticceria, insieme con altri 43 provenienti da 16 differenti regioni, all’Alma, la Scuola internazionale di cucina italiana fondata nel 2004 da Gualtiero Marchesi e diretta dai maestri Iginio Massari e Gino Fabbri.

Gaetano Motisi, 26 anni, di Palermo, ha svolto il periodo di stage a Rimini, nella Pasticceria “Rinaldini”, al servizio del maestro Pasticcere Roberto Rinaldini; Giuseppe De Luca, 21 anni, di Messina, ha svolto il tirocinio a Padova, nella Pasticceria “Racca”, avendo come mentore il maestro pasticcere Gianni Zaghetto. I migliori studenti della XXIX edizione del Corso superiore di pasticceria sono risultati la teatina Cristina Menè, il grossetano Andrea Galletti e il reatino di origini indiane Sajan Sharma.