Pesca, è morto Giovanni Tumbiolo presidente del Distretto di Mazara del Vallo

0
72

Il mondo della pesca siciliana è in lutto per l’improvvisa morte di Giovanni Tumbiolo, 60 anni, il presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu di Mazara del Vallo.

Tumbiolo è deceduto venerdì sera dopo un malore improvviso. Era uno dei maggiori esperti nel settore pesca ed era stato anche capo delegazione in missioni commerciali e scientifiche inerenti la pesca, l’acquacoltura e l’agroalimentare in Egitto, Libia, Tunisia, Giordania, Libano, Algeria.

Nato a Mazara del Vallo, città dove viveva, si era laureato a Palermo in Economia e commercio con il massimo dei voti discutendo una tesi in diritto internazionale del mare sul tema “Disciplina giuridica della pesca marittima e contenzioso italo- tunisino”.

Iscritto all’albo dei dottori commercialisti, Tumbiolo aveva fatto pure un master Manager di Economia Aziendale. Poi era stato ricercatore presso l’Istituto di Diritto della Navigazione e del Lavoro dell’Università di Palermo e quindi ha trascorso la sua vita ad occuparsi dei problemi della pesca e dei pescatori.