Petralia Soprana si aggiudica il titolo di borgo più bello d’Italia

0
33

Petralia Soprana, la cittadina sulle Madonie in provincia di Palermo, è il borgo più bello d’Italia: il paesino ha vinto la sesta edizione del concorso nazionale promosso dall’associazione “I Borghi più belli d’Italia” in collaborazione con la trasmissione di Rai3 “Alle falde del Kilimangiaro”.

Nelle sei edizioni 4 borghi vincitori erano siciliani: Gangi (Palermo), Montalbano Elicona (Messina) Sambuca di Sicilia (Agrigento). Ieri notte a Petralia soprana c’è stata una grande festa con la banda musicale e brindisi in piazza.

Il sindaco Pietro Macaluso dice: “E’ un riconoscimento meritato da una intera comunità e da tutte le Madonie. Ora tutta Italia sa che può venire a visitare un paese dove arte e cultura sono di casa”. Esprime soddisfazione anche il commissario dell’ente Parco delle Madonie, Salvatore Caltagirone: “Un successo merito dell’amministrazione comunale, dei comuni e dei cittadini madoniti che ne hanno sostenuto la candidatura e di quanti hanno permesso con il proprio voto che tutto ciò accadesse. Petralia Soprana è un bel borgo antico, avvolto dalla macchia mediterranea e da boschi. La sua una storia straordinaria che affonda le radici nel IX secolo quando Batraliah, dopo essere stata conquistata dai Normanni ad opera di Ruggero conte di Altavilla, fu fortificata assumendo l’attuale connotazione urbanistica, che l’eleva a superba cittadina madonita”.

A Petralia Sovrana sono, tra l’altro, nati i genitori di Antonio Albanese, che nei propri scketch utilizza proprio il dialetto “sopranese”. (ANSA)