Piano nazionale integrazione, l’assessore regionale Mangano a Roma rappresenterà le Regioni

0
12

L’assessore per la Famiglia, per le Politiche Sociali e il Lavoro, Carmencita Mangano, rappresenterà le Regioni, il prossimo 17 luglio a Roma, in occasione della presentazione del Piano Nazionale Integrazione, promosso dal Ministro dell’Interno, Marco Minniti. Lo ha stabilito il coordinamento nazionale della Commissione Immigrazione, riunito a Roma, al quale partecipano i responsabili delle politiche di accoglienza delle regioni italiane.

Il Piano Integrazione, in un primo momento, doveva essere approvato entro giugno ma è stato l’assessore Mangano, in qualità di presidente della Commissione Speciale Immigrazione, a chiedere al ministro di spostare di 15 giorni la data per consentire alle Regioni di proporre nuove osservazioni e contenuti da aggiungere al testo. Il documento, articolato in diversi punti, prevede l’assistenza sanitaria, l’inserimento socio-lavorativo, la formazione linguistica, il ricongiungimento familiare, l’istruzione e il riconoscimento dei titoli di studio, per chi sbarca in Italia.

“Si tratta di un importante risultato – ha detto l’assessore Mangano – perché gran parte dei nostri suggerimenti sono stati accolti. Le Regioni sono così riuscite a far pesare il proprio ruolo nella predisposizione del piano che dovrà definire il percorso di accoglienza e integrazione delle persone titolari di protezione internazionale. La discussione con il ministero si è svolta in un clima di grande collaborazione: abbiamo individuato un modello di integrazione che potrà assicurare una migliore governance del fenomeno, pur nella consapevolezza della difficoltà di questo primo documento”.