Pietro Lo Monaco aggredito da ultrà etnei, non si giocherà Potenza-Catania

0
26
pietro lo monaco

Pietro Lo Monaco aggredito da un gruppo di ultrà catanesi. L’episodio è accaduto a bordo del traghetto nel corso del viaggio della squadra per raggiungere Potenza, dove oggi è in programma il match valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia di serie C.

A dare notizia dell’accaduto è la società rossazzurra con una nota sul suo sito: “La vile aggressione subita da Lo Monaco – si legge -, già prevedibile alla luce dello striscione intimidatorio esposto in città e di quanto denunciato dal nostro amministratore delegato in occasione della conferenza stampa tenuta ieri, ci obbliga a fermarci”. Il club, quindi, annuncia che la squadra sta facendo rientro a Catania.

L’aggressione a Pietro Lo Monaco è stata duramente condannata dal sindaco di Catania salvo Pogliese.  “E’ un atto inqualificabile e inaccettabile che condanniamo fermamente – ha detto il primo cittadino etneo -. Mi auguro che le autorità competenti individuino i colpevoli e vengano adottati provvedimenti esemplari per un episodio di violenza che non ha alcuna giustificazione – si legge nella nota di Pogliese -. A Pietro Lo Monaco e alla società del Calcio Catania rivolgiamo la nostra solidarietà e rimaniamo convinti che le vicende calcistiche non debbano mai sfociare in fatti che nulla hanno a che fare con quelle agonistiche e sportive”.