Pif: “Ho incontrato Musumeci e mi ha fatto un’ottima impressione”

0
774
pif

A Pif Nello Musumeci è piaciuto. L’attore e regista palermitano ha incontrato il neo governatore in Rai durante la registrazione di una trasmissione radiofonica alla quale erano stati invitati tutti i candidati alla presidenza della Regione.

“Mi ha fatto un’ottima impressione perché era preparato sull’argomento dei disabili – ha detto Pif -. Mi ha detto che avrebbe preso dei provvedimenti non entrò i primi 90 giorni ma entro i primi sei mesi. Noi comunque siamo pronti a tornare alla carica”.

L’autore de “La mafia uccide solo d’estate” ha fatto dei diritti dei diversamente abili la sua battaglia quotidiana. “Dopo la mia irruzione pacifica a Palazzo d’Orleans per chiedere i diritti dei disabili in Sicilia, qualcosa si è mosso ma ci sono ancora disabili gravissimi abbandonati a loro stessi” – ha commentato intervenendo a Palermo alla festa dei vent’anni di Repubblica.

Infine una battuta scherzosa su un suo personale impegno in politica: “Mi avevano chiesto di candidarmi alla Regione, ma non candidandomi ho salvato la Sicilia. Sarebbe stato un disastro”.