PINTURAULT RE DELLA COMBINATA, BRAVO TONETTI, STECCA PARIS

0
5

BORMIO (ITALPRESS) – Alexis Pinturault senza rivali nella combinata alpina di Bormio. Il francese fa la differenza nello slalom e recupera quanto perso inizialmente nel Super-G. Una partecipazione, quella del campione transalpino, in dubbio fino all'ultimo: "Non ero sicuro di venire qua. Sono molto contento, era difficile battere Meillard e Kilde – ha rivelato a RaiSport Pinturault – Nello slalom ho attaccato al massimo perche' era abbastanza pianeggiante. La generale? Non ci sono favoriti e per ora non mi interessa, puo' succedere di tutto. Bisogna restare concentrati". Alle spalle del vincitore, a completare il podio, proprio Aleksander Aamodt Kilde e Loic Meillard. Il norvegese non mantiene il comando dopo la gara tra le porte larghe, facendosi recuperare un secondo e mezzo dal nativo di Moutiers, ma il suo puo' considerarsi comunque un pomeriggio trionfale visto il primo posto nella classifica generale di Coppa del Mondo. Discorso diverso per lo svizzero, capace di limitare i danni e chiudere sull'ultimo gradino del podio. Che resta ancora un sogno per Riccardo Tonetti: la quarta posizione del bolzanino fa bene al morale e alla classifica nonostante il ritardo di quasi due secondi dalla testa. Dopo due giorni da sogno con le due vittorie di fila in discesa sulla Stelvio, Dominik Paris chiude invece 26esimo cedendo il primato nella generale. Non basta al campione azzurro il secondo tempo nel Super-G: fatale l'errore tra i pali stretti che gli costa un ritardo finale di 6"97 da Pinturault. Punti importanti per Florian Schieder, 25^, e Guglielmo Bosca, 27^. (ITALPRESS). spf/glb/red 29-Dic-19 16:00