Primo Maggio, a Portella della Ginestra tradizionale manifestazione della Cgil

0
48

Il lavoro, i diritti, i giovani, la sicurezza sul lavoro, la legalità. Sono i temi al centro delle iniziative sindacali che si terranno in Sicilia in occasione del primo maggio, festa del lavoro. A Portella della Ginestra, quest’anno la tradizionale manifestazione della Cgil ha per titolo Lavoro di oggi, diritti di sempre.

A organizzarla sono la Camera del Lavoro di Palermo, la Cgil Sicilia e il Nidil Cgil, la categoria del lavoro atipico. Il concentramento sarà alle 9.30 alla Casa del popolo di Piana degli Albanesi. Poi il Corteo e i comizi di Enzo Campo (Camera del lavoro di Palermo), Michele Pagliaro (Cgil Sicilia) e Claudio Treves (Nidil nazionale). Manifestazione organizzata da Cgil, Cisl e Uil a Raffadali (Agrigento) sul tema ”Sicurezza: il cuore del lavoro” con concentramento alle 16 davanti il Palazzo Municipale, corteo e comizio conclusivo alle 18 in Piazza Progresso. Parleranno Alfio Mannino, segretario generale della Flai Cgil Sicilia, Veronica Iacono, segretaria della Cisl e Raffadali, Gero Acquisto, segretario della Uil di Agrigento.

Nel trapanese manifestazioni a Paceco, dove parlerà il segretario generale della Fiom, Roberto Mastrosimone, Campobello di Mazara (sfilata con la banda musicale, corteo per le vie della città e alle 12.30 comizio a piazza Garibaldi. Altre iniziative a Napola (Erice) e Valderice. (AdnKronos)