Processo Montante, niente giornalisti all’udienza di Caltanissetta

0
36
processo montante

Processo Montante, la corte d’appello di Caltanissetta ha respinto la richiesta dei giornalisti di partecipare all’udienza che vede come imputato l’ex leader di Confindustria Sicilia condannato in primo grado a 14 anni per corruzione.

Oggi è previsto l’interrogatorio dell’imprenditore. Il processo si è svolto in abbreviato, quindi, per legge, a porte. chiuse. La rilevanza della vicenda ha indotto, però, la stampa a chiedere l’autorizzazione a prendere parte all’udienza di oggi, ma i giudici hanno negato il consenso. Imputati oltre a Montante anche l’ex comandante della Guardia di Finanza ed ex capocentro della Dia Gianfranco Ardizzone, il funzionario di polizia Marco De Angelis, il responsabile della sicurezza di Confindustria Diego Di Simone e il questore Andrea Grassi, tutti condannati in primo grado.

L’ex leader di Confindustria sarebbe stato al centro di un’attività di dossieraggio e ricatti con la quale avrebbe condizionato la politica regionale tentando di far aprire inchieste a carico dei “nemici” e acquisendo informazioni sull’indagine per concorso esterno in associazione mafiosa che la procura di Caltanissetta aveva avviato su di lui.