Pugilato, Benny Cannata squalifica quattro anni per doping e perde il titolo italiano

0
54

La prima sezione del tribunale nazionale antidoping ha squalificato per quattro anni, fino al 2 luglio 2020, il pugile palermitano Benny Benito Cannata, trovato positivo alla sostanza Epitrenbolone dopo il controllo disposto da Nado Italia al termine del campionato italiano dei pesi medio massimi, disputato a Palermo il 3 luglio dello scorso anno, da lui vinto. Alla luce della sanzione il nuovo campione italiano mediomassimi è il fiorentino David Rettori. (ANSA)