Ragazzo pestato in via Giafar in coma profondo, il direttore del Civico Trizzino: “E’ stato massacrato”

0
130

E’ sempre in coma profondo il ragazzo di 17 anni pestato ieri a sangue e gettato sotto il ponte di via Giafar a Palermo. leggi la notizia pubblicata mercoledì http://www.ilsitodisicilia.it/e-stato-identificato-il-giovane-pestato-e-trovato-in-fin-di-vita-in-via-giafar/

La prognosi resta riservata sulla vita, come spiega all’Adnkronos il direttore sanitario Giorgio Trizzino (nella foto). “Il ragazzo al momento non è operabile per le gravissime lesioni al cervello – dice Trizzino -. Inoltre ha fratture multiple su tutto il corpo. E’ stato massacrato”. Intanto la Polizia sta indagando per tentare di ricostruire quanto accaduto ieri. (Adnkronos)