Referendum: uffici comune Palermo senza tessere, cittadini protestano

0
7

Diversi cittadini a Palermo in fila davanti alla postazione decentrata comunale di via Generale Sirtori, che serve i quartieri Malaspina e Noce, non hanno potuto ritirare la tessera elettorale per andare a votare nel proprio seggio.

Fra i cittadini in fila per richiedere il documento elettorale anche l’ingegnere Giuseppe Maniscalco: “A mezzogiorno – dice – in questo ufficio, ma anche in altre postazioni decentrate mi dicono, sono finite le tessere elettorali e quindi viene impedita a decine di cittadini la possibilità di esercitare il proprio diritto di voto per il referendum costituzionale. Ci siamo sentiti dire ‘tornate domani’. L’ufficio alle 13 aveva deciso di chiudere”.

Sul posto è intervenuta prima la Polizia di Stato e poi anche la Digos. “Ci hanno detto che l’ufficio chiuderà alle 15 – prosegue Maniscalco – che le tessere stanno arrivando speriamo di farcela a ritirare e andare al seggio”. Soltanto intorno alle 14.45 sono arrivate le tessere per votare.