Regionarie M5S, Giulivi: “Occorre rifarle”, ma per Cancelleri non si può

0
64
regionarie, mauro giulivi

Mauro Giulivi incassa con soddisfazione lo stop del Tribunale di Palermo alle “regionarie” del M5S e rilancia: “A questo punto il Movimento cinque stelle non può che ripetere la consultazione. E’ una questione di rispetto delle regole, di legalità e democrazia”.

Giulivi prosegue sostenendo che per i grillini la strada da percorrere è una sola: “il provvedimento del giudice mi dà ragione e la strada non può che essere questa, altrimenti siamo come gli altri”.

Dall’altra parte della barricata Giancarlo Cancelleri, sul blog di Beppe Grillo annuncia che presenterà ricorso contro la decisione dei giudici.  “Alla luce del decreto del Tribunale civile di Palermo, il Movimento 5 Stelle annuncia che esercitando un suo diritto farà ricorso per far valere le proprie ragioni. I tempi per aspettare la fine del procedimento e per rinnovare le votazioni purtroppo non ci sono più – scrive Cancelleri -. Inoltre anche il giudice nel decreto stabilisce che ‘nessuna statuizione può essere disposta nel presente giudizio’ riguardo ‘all’anno della celebrazione’ e ‘alla modalita’ di svolgimento’ delle regionarie, cioè  se e come le dovremmo fare” – conclude il candidato grillino a Palazzo d’Orleans.