Regione: assegnati altri 40 milioni di euro ai Comuni siciliani

0
37
fondo sicilia

E’ stato approvato il riparto della somma di 16,2 milioni di euro per i Comuni con popolazione superiore ai 5.000 abitanti a titolo di integrazione dei trasferimenti regionali per l’anno 2017. Sono stati inoltre assegnati per il corrente anno agli stessi Comuni 23 milioni di euro a valere del fondo investimenti.

Il provvedimento arriva dall’assessore per le Autonomie Locali e la Funzione Pubblica della regione Sicilia, Bernadette Grasso, di concerto con l’assessore per l’Economia, Gaetano Armao.

“Nella consapevolezza dell’attuale situazione di difficoltà in cui versa il sistema degli enti locali siciliano – ha affermato Armao, vicepresidente della Regione Siciliana – il Governo ha stanziato un importante contributo ad integrazione dei trasferimenti del 2017 che avevano penalizzato i Comuni superiori a cinquemila abitanti”.

“C’è tanto da lavorare per rimettere Comuni e Province nelle condizioni di tornare ad essere il primo punto di riferimento sul territorio e di assicurare le risorse necessarie per i servizi essenziali, senza ritardi, interruzioni e incertezze e la Regione deve tornare ad essere sostegno e non controparte, come finora è apparsa, nell’attività di protagonismo degli enti locali in Sicilia” ha concluso Armao.