Rifiuti, il sindaco Orlando: “Differenziata al 30% entro fine dicembre”

0
14

“L’obiettivo che abbiamo come amministrazione è di arrivare al 30 per cento di raccolta differenziata entro il 31 dicembre di quest’anno”. Lo ha detto, nel pomeriggio, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, durante la conferenza stampa convocata per illustrare il piano industriale aziendale di Rap, l’azienda partecipata dal comune che gestisce i rifiuti. Orlando poi parlando dell’impianto di Bellolampo ha spiegato che “deve diventare un polo strategico per i rifiuti. Vogliamo anche creare lì un centro di raccolta dei rifiuti ingombranti che al momento non abbiamo. Se vogliamo combattere il malaffare nel settore dei rifiuti dobbiamo realizzare gli impianti”, ha sottolineato.

Orlando: Segnalai smaltimento illecito all’Antimafia regionale

“A settembre ho denunciato alla commissione antimafia regionale, con un apposito report, che sullo smaltimento illecito di ingombranti a Palermo c’è un’organizzazione criminale. Ho scoperto con stupore che del mio report e della mia segnalazione non c’era traccia nella relazione conclusiva della commissione. Anomalia che ho privatamente segnalato al presidente Claudio Fava. Alla luce dei fatti di oggi, quel report assume ulteriore grande valore”. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, nel pomeriggio, durante la presentazione alla stampa del piano industriale di Rap, la partecipata del comune che si occupa di gestire i rifiuti del capoluogo siciliano. Proprio stamattina è stata portata a termine l’operazione “Servizio parallelo” della Dda di Palermo contro il traffico illecito di rifiuti che ha svelato il ruolo di alcuni dipendenti Rap in una organizzazione dedita al traffico e allo smaltimento illecito di rifiuti ingombranti. (ANSA)