Riscossione Sicilia: il commercialista Ettore Falcone è il nuovo presidente

0
294

Il commercialista palermitano Ettore Falcone è il nuovo presidente di Riscossione Sicilia al posto del dimissionario Vito Branca, che con una lettera alla commissione Bilancio dell’Assemblea regionale siciliana ha deciso a metà di ottobre di lasciare l’incarico. La decisione è stata presa dal consiglio di amministrazione della società che in questo momento è formato oltre che da Ettore Falcone, che era anche il vice di Vito Branca, anche dall’avvocato messinese Ketty Favazzo. E’ una fase delicata per Riscossione Sicilia, che entro l’anno dovrà passare nei rangi dell’Agenzia delle Entrate. In dicembre sarà convocata una assemblea dei soci per la nomina del terzo componente del cda e del presidente.

“Con immenso piacere apprendiamo della nomina a presidente di Riscossione Sicilia del dottor Ettore Falcone, commercialista palermitano, certi che potrà dare continuità all’importante lavoro di “compliance” finora svolto nella qualità di vicepresidente della società che nelle difficili fasi delle rottamazioni, e non solo, ha avvicinato in modo significativo e propositivo l’agente della riscossione a tutti i contribuenti – dice Antonio Cottone, presidente Fipe Palermo -. Auguro al neo presidente di continuare questo percorso virtuoso nell’interesse comune della pubblica amministrazione e di tutte le imprese che in un momento così difficile, come quello che stanno attraversando, ed in particolare la nostra categoria, hanno bisogno di un sostegno strutturato”.