Rogo in casa in corso dei Mille, muore per salvare la moglie

0
35
Rogo in casa

Una scintilla poi il rogo e la morte in casa. La tragedia è avvenuta a Palermo in corso dei Mille al civico 632. Le fiamme hanno avvolto prima un negozio al pianterreno e poi il primo piano di una palazzina. A perdere la vita è stato Michelangelo Abbate di 77 anni.

L’incendio è divampato ad inizio mattinata, per cause ancora da accertare. Immediati i soccorsi dei vigili del Fuoco, delle forze di polizia e del 118! Ma per Abbate era già finita.

Secondo quanto ricostruito finora dagli investigatori, l’uomo che ha perso la vita era il titolare del negozio di cartoleria e sanitaria posto al piano terra della palazzina di due piani. Le fiamme si sarebbero sviluppate per motivi accidentali nell’esercizio commerciale dove in quel momento si trovava Abbate, che è salito al primo piano per salvare la moglie dalle fiamme che avevano raggiunto l’appartamento della coppia.

La donna è rimasta ferita e condotta all’ospedale Civico. L’uomo, invece, è morto per mettere in salvo la moglie.