San Cipirello: sequestrati 140mila euro di prodotti illegali

0
43

La Guardia di Finanza di Partinico ha sequestrato, in un emporio ubicato in San Cipirello, nel Palermitano, e gestito da un cinese, circa 140 mila articoli detenuti illegalmente per la vendita.

In particolare, nel corso dell’ispezione all’interno del locale commerciale le Fiamme Gialle di Partinico hanno rinvenuto, posti in vendita tra gli scaffali, circa 12.000 articoli (tra materiale elettrico ed informatico, giocattoli, articoli per la casa e prodotti di vario genere non alimentare) recanti marchiatura CE mendace e/o marchio contraffatto tale da trarre in inganno il consumatore finale nonché oltre 60.000 articoli (tra materiale elettrico, elettronico, informatico, giocattoli, prodotti per la casa e articoli di vario genere) completamente privi del marchio CE e/o sprovvisti delle indicazioni minime previste dal Codice del Consumo.

Questi ultimi, infatti, non riportavano sulle confezioni, in forma chiaramente visibile e/o leggibili in lingua italiana, tutte le informazioni destinate ai consumatori, quali ad esempio produttore, importatore e caratteristiche qualitative del prodotto.