Sanità: a Lampedusa dal 19 al 21 aprile vaccini, screening tumore colon retto

0
17

Vaccinazione anticovid, screening del tumore del colon retto ed esenzione ticket per reddito. Sono le attività programmate da martedì a giovedì prossimi nel poliambulatorio di contrada Grecale a Lampedusa.

Il ricevimento degli utenti è previsto martedì 19 dalle 15 alle 19, mercoledì 20, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; giovedì 21 dalle 9 alle 13. Una équipe dell’Asp di Palermo, composta da medici, compreso il rianimatore, ed infermieri somministrerà prima, seconda o dose booster a tutti gli utenti, compresa la fascia pediatrica (5-11 anni).

Così come avviene da qualche giorno negli hub di tutta la Regione, anche nel poliambulatorio di contrada Grecale, sottolinea una nota dell’Asp Palermo, ci sarà la possibilità di ricevere la quarta dose di vaccino. Ne hanno diritto i soggetti over 80 e i soggetti tra i 60 e gli 80 anni con elevata fragilità, purché sia trascorso un intervallo minimo di 120 giorni dalla terza dose.

Al momento l’indicazione non si applica ai soggetti che abbiano contratto il Covid19 successivamente alla somministrazione della terza dose. I medici dell’Asp garantiranno nell’isola anche la vaccinazione domiciliare a tutti gli utenti non trasportabili. Il personale amministrativo ed informatico andrà incontro ad ogni esigenza della popolazione anche nel rilascio del Green pass. Sempre dal 19 al 21 aprile, i cittadini delle Pelagie di età compresa tra 50 e 69 anni potranno aderire allo screening del tumore del colon retto. Gli interessati potranno recarsi nel poliambulatorio per ricevere dal personale dell’Asp il Sof Test per la ricerca del sangue occulto nelle feci. Un apposito sportello sarà, invece, dedicato al rinnovo dell’esenzione ticket per reddito, dopo due anni di proroga d’ufficio.

I certificati di esenzione scaduti lo scorso 31 marzo riguardano le seguenti categorie: E01: soggetti di età inferiore a 6 anni o superiore a 65 anni, appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro; E02: disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con un reddito complessivo inferiore ad 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (si considerano disoccupati i soggetti regolarmente iscritti negli elenchi dei Centri per l’Impiego e che hanno perso una precedente attività lavorativa alle dipendenze; sono quindi esclusi i soggetti in cerca di prima occupazione); E03: titolari di assegno (ex pensione) sociale e loro familiari a carico; E04: titolari di pensione al minimo, di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare (nucleo familiare fiscale) con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni familiare a carico.