Sanità, arrivano due ginecologi per ospedali di Trapani e Marsala

0
95

Due nuovi ginecologi prendono servizio negli ospedali di Trapani e Marsala. Hanno firmato oggi i contratti a tempo determinato. Lo ha annunciato il direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabrizio De Nicola, durante l’incontro con una delegazione sindacale guidata dai segretari generali di Cgil e Uil, Filippo Cutrona ed Eugenio Tumbarello, e dalle responsabili Pari opportunità, Antonella Granello e Antonella Parisi, sul tema dell’interruzione volontaria di gravidanza nelle strutture ospedaliere della provincia.

Il direttore sanitario dell’Asp, Antonio Siracusa, ha preannunciato che uno dei due non sarà obiettore di coscienza e si aggiungerà, quindi, ad Agostino Bono, che già assicura il servizio di Ivg, sia farmacologico che chirurgico. De Nicola ha ribadito come “l’azienda garantisce il servizio per le donne trapanesi, senza che vi siano liste d’attesa”, sia nei presidi di Trapani e Castelvetrano, e presto anche a Marsala, con il nuovo ginecologo non obiettore che ha scelto l’ospedale lilibetano.