Sanità, cure palliative con specialisti a confronto venerdì e sabato a Palermo

0
39

Circa settanta specialisti che gravitano intorno al mondo della medicina palliativa, provenienti da tutte le regioni, si confronteranno venerdi’ e sabato prossimo a Palermo nel convegno nazionale “Medicina palliativa – Stato dell’arte e nuove frontiere” organizzato dall’Hospice dell’azienda Villa Sofia Cervello, diretto da Giuseppe Peralta, con il patrocinio della Sicp – Societa’ italiana cure palliative e l’Aipo – Associazione italiana pneumologi ospedalieri.

 

Il convegno, che si svolgera’ a Villa Niscemi, sarà aperto alle 9 dagli interventi dell’assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino, del sindaco Leoluca Orlando, del direttore generale dell’Azienda ospedaliera Villa Sofia Cervello Gervasio Venuti.

 

Tra i relatori saranno presenti Carlo Peruselli, presidente della Societa’ Italiana Cure Palliative, Marco Spizzichino della Commissione nazionale Cure palliative e terapia del dolore del Ministero della Salute, Francesca Crippa Floriani della Fondazione Floriani di Milano, Rosanna Favato, Danila Valenti e Guido Biasco della Fondazione Seragnoli di Bologna, Giorgio Trizzino responsabile regionale in Sicilia per le cure palliative, tutti i direttori dei 15 Hospice siciliani.

 

Nel corso del Convegno sara’ affrontato il tema legato allo sviluppo della rete locale, uno dei punti di forza della legge 38 del 2010 con la quale per la prima volta in Italia e’ stato introdotto e tutelato per il cittadino l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore nell’ambito dei livelli essenziali di assistenza.