Sanità, problemi a server Sicilia e-Servizi. Ingroia: “Chiederemo i danni”

0
22

Sicilia e-Servizi è pronta a chiedere i danni per il blocco di alcuni servizi amministrati dalla società, fra cui quelli dell’Asp di Palermo, dell’Asp di Trapani e dell’azienda ospedaliera Civico a causa di un problema ai server. A renderlo noto è l’amministratore unico della società Antonio Ingroia.

“Purtroppo in questa vicenda non possiamo che fare da spettatori – afferma – perché l’interruzione del nostro server dipende dal fatto che una ruspa ha tranciato di netto per errore un cavo della Fastweb a Settimo Torinese e non siamo gli unici in Italia a subire questo disservizio”. “So perfettamente – aggiunge – che alcuni servizi essenziali come il Cup sono in tilt da questa mattina, così come so che i tecnici di Fastweb stanno lavorando per garantire la ripresa del servizio che dovrebbe avvenire, ci hanno detto, entro le prossime ore. Valuteremo la situazione ma, poiché siamo parte lesa, non escludiamo di intraprendere un’azione di risarcimento per il danno subito”.