Sanità, sottosegretario Sileri a Palermo: “Pronti ad aiutare regioni per screening”

0
14

“Ci impegneremo al massimo per aiutare le regioni nel complicato percorso di recupero degli screening e delle prestazioni contro i tumori e non solo”. Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenuto questa mattina alla conferenza stampa “Ottobre tutto l’anno”, una giornata di sensibilizzazione e prevenzione contro il tumore al seno organizzata a Palermo da Lega Giovani.

“Nessuno rimarrà indietro e la nostra attività è protesa a garantire alle persone colpite da un tumore il miglior trattamento possibile”, assicura Sileri ricordando che nel 2020 si è registrato un calo della diagnostica legata agli screening del cancro alla mammella, pari al 60%.

“L’Italia riparte dopo il Covid – dice il sottosegretario Dileri – E’ finita la stagione dei tagli alla sanità. In questo modo il sistema sanitario nazionale, così come il personale sanitario e i pazienti, potranno respirare di più. Uniformeremo le regioni in tutti i percorsi diagnostici e terapeutici, facilitandoli e alleggerendoli. Cogliamo la parte drammatica del Covid per fare quello che è stato trascurato negli scorsi anni. Il Covid – conclude Sileri – ci ha dato uno stimolo per riformare il sistema sanitario nazionale che aveva bisogno di un restyling già da tempo. Insieme, tutte le forze politiche, personale sanitario, associazioni di pazienti, possiamo cambiare il sistema, ma si può fare solo insieme perché la malattia si combatte insieme”.

“Ottobre tutto l’anno è un titolo, ma anche un impegno, perché l’informazione e la prevenzione sul tumore al seno servono costantemente”, spiega Elisabetta Luparello, coordinatrice provinciale di Lega Giovani Palermo. All’iniziativa oltre agli esponenti del partito Giuseppe Miccichè, coordinatore regionale della Lega giovani per la Sicilia occidentale e Vincenzo Figuccia, commissario provinciale Lega Palermo, hanno preso parte anche la senatrice Sonia Fregolent, capogruppo della Lega in commissione sanità e la presidente dell’associazione “amiche per la pelle” Manuela Tonon.

“La senatrice Sonia Fregolent – continua Luparello – ha presentato un disegno di legge proprio sul tema dichiarando che “La salute è un obbligo nei confronti di se stessi” e da giovane donna non posso che ringraziarla per la vicinanza e per aver posto l’attenzione su un argomento così importante”.

“Farò una mozione all’Ars, dato che l’argomento mi sta tanto a cuore, per preservare la salute delle nostre mamme, nonne e figlie. Organizzeremo una serie di incontri con le prenotazioni per le visite senologiche gratuite in collaborazione con alcuni professionisti e con la Lilt Palermo. Ci impegneremo, come Lega, ad informare la gente”, conclude Vincenzo Figuccia.