Scoppia la gomma dell’aereo: pneumatico era di marca diversa dagli altri

0
22

A causare l’incidente dell’aereo Blue Air diretto a Catania e costretto ieri a un atterraggio d’emergenza a Torino sarebbe stato un pneumatico di una marca diversa rispetto a quella degli altri: è l’incredibile scoperta fatta durante i primi controlli dai collaboratori del pm Raffaele Guariniello che sta indagando sull’episodio.

Sembra inoltre che la ruota, in passato, avesse presentato già qualche inconveniente. L’ispezione è ancora in corso: vi prendono parte anche emissari dell’agenzia italiana per il volo.

Il Boeing 737 della compagnia Blue Air si era levato in volo ieri sera da Torino con destinazione Catania: ma lo scoppio di una delle ruote del carrello, proprio in fase di decollo, ha indotto il comandante a tornare subito indietro e a richiedere un atterraggio di emergenza nello stesso aeroporto di Caselle. Nello scalo erano state attivate tutte le misure di sicurezza.

A bordo del velivolo, oltre ai tre membri dell’equipaggio, c’erano 154 passeggeri tra i quali il portiere della Juventus Marco Storari.