Servizio Civile, Pro Loco aprono selezioni per 160 volontari

0
21

 

Le Pro Loco siciliane cercano 160 giovani. Nell’ambito del bando pubblicato per il 2015 dall’Ufficio nazionale per il servizio civile, infatti, sono stati approvati tutti e quattro i progetti presentati dalle associazioni di promozione turistica isolane. Le iniziative coinvolgono otto delle nove province per un totale di 88 Pro Loco ed anche i comitati provinciali di Catania, Messina, Caltanissetta, Agrigento e Trapani. 

“I volontari – spiega il presidente di Unpli Sicilia Antonino La Spina – saranno impegnati nella raccolta e nella catalogazione sistematica della storia, delle tradizioni e dei costumi della Sicilia preservando e valorizzando quello che è un vero patrimonio immateriale. Ma si tratta anche di una boccata d’ossigeno per i servizi di informazione ed accoglienza turistica che con l’apporto dei volontari potranno offrire un servizio ancora più accurato e presente”.

Alla selezione possono partecipare ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni, che non abbiano mai prestato Servizio Civile volontario, siano in possesso della maturità di scuola media secondaria superiore, della cittadinanza italiana e godano dei diritti civili e politici. Il servizio civile dura 12 mesi, per 30 ore settimanali, 6 giorni lavorativi, con flessibilità oraria e ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro. Le domande devono pervenire alle Pro Loco entro le ore 14 di giovedì 23 aprile.

Dei quattro progetti uno ha valenza regionale e, gli altri, provinciale. La prima iniziativa si intitola “Itinerari culturali nella terra del mito” e coinvolge le Province e le Pro Loco di Catania, Messina, Caltanissetta, Palermo, Enna, Agrigento, Siracusa e Trapani.

“La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia orientale” riguarda Catania e Messina; “La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia occidentale”, invece, Caltanissetta, Palermo ed Enna; infine “La cultura delle feste e tradizioni nella Sicilia centrale” interessa Agrigento, Siracusa e Trapani.

Le selezioni si svolgeranno durante quattro. Per le province di Catania, Siracusa ed Enna le selezioni si terranno il 12 maggio a Palazzo Torrisi di Grifeo a Viagrande; per Caltanissetta e Agrigento il 13 maggio al castello di Favara. Le selezioni per le province di Trapani e Palermo, si svolgeranno il 14 maggio al castello di Salemi ed, infine, per la provincia di Messina l’appuntamento è il 16 maggio al castello di Spadafora.

I bandi, i documenti, i modelli per le domande e le info dettagliate sui singoli progetti sono disponibili su www.prolocosicilia.it e su www.serviziocivileunpli.net