Sì all’abolizione della doppia preferenza di genere per le amministrative, norma di Forza Italia

0
88

Rispunta in Sicilia la proposta di abolire la doppia preferenza di genere per le amministrative, norma che già lo scorso anno era stata avanzata ma poi ritirata per le proteste, tra cui quelle del presidente della Camera Laura Boldrini e dell’allora ministro Maria Elena Boschi.

Questa volta a riproporla è Forza Italia, col capogruppo all’Assemblea Giuseppe Milazzo e con il presidente della commissione Affari istituzionali Stefano Pellegrino, anche se tra i parlamentari azzurri non tutti sarebbero d’accordo. “Non è una norma quella della doppia preferenza di genere che vogliamo a tutti i costi, non abbiamo ancora chiesto la calendarizzazione, ma è un tema che va dibattuto”, dice Milazzo. (ANSA)