Simulazione di reato, la Procura di Catania chiede condanna per ex leghista Angelo Attaguile

0
90

La Procura di Catania chiede un decreto penale di condanna per simulazione di reato continuata nei confronti dell’ex deputato della Lega ed ex leader in Sicilia di “Noi con Salvini”, Angelo Attaguile.

La richiesta del sostituto procuratore Andrea Ursino, inoltrata all’ufficio dei gip presieduto da Nunzio Sarpietro, prevede l’applicazione di una pena pecuniaria (in sostituzione di quella detentiva) di 22.500 euro.

Per i pm, come scrive la ‘Sicilia di Catania’, “con più denunce presentate in tempi diversi e in esecuzione di un medesimo disegno criminoso” davanti alla polizia “affermava falsamente di aver ricevuto minacce ed intimidazioni, in modo che si potesse iniziare un procedimento penale a carico di ignoti”.

Attaguile, che è stato membro in Antimafia nella passata legislatura, è indagato dal 2017. Gli episodi contestati come false denunce, raccolti in una informativa della Digos etnea, partono dal dicembre del 2016.