Siracusa, minorenne picchia la madre per costringerla a prostituirsi

0
80
picchia la mamma

Picchia la madre per convincerla a prostituirsi e avere così i soldi per poter giocare alle slot machine. Protagonista della vicenda è un ragazzino di 15 anni di Siracusa accusato di maltrattamenti in famiglia e tentativo di estorsione.

Il ragazzo è stato fermato dai carabinieri che, su disposizione della procura dei minori di Catania, hanno eseguito un provvedimento di collocamento in una comunità per minori.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il ragazzo avrebbe picchiato più volte la madre, anche con un ombrello e una pietra. Aggressioni sarebbero state subite anche dal fratellino di 10 anni colpevole di aver tentato di difendere la mamma