Siti Unesco a Palermo, polizia municipale multa guide turistiche abusive

0
121
palermo capitale

Giro di vite della polizia municipale a Palermo contro le guide turistiche abusive. Durante lo scorso fine settimana sono stati predisposti controlli in prossimità dei luoghi del percorso Unesco e dei principali monumenti della città. Il nucleo Controllo professioni turistiche di recente istituzione, coordinato dal comandante Vincenzo Messina ha monitorato la Cappella Palatina, le Catacombe dei Cappuccini, la Cattedrale, le piazze Pretoria e Bellini e anche il santuario di Monte Pellegrino.

Per un 50enne, sorpreso alla Cattedrale mentre illustrava le caratteristiche artistiche del duomo palermitano a un gruppo di turisti inglesi, è scattata una multa di mille euro. Gli agenti in abiti civili si sono avvicinati con discrezione all’uomo, chiedendo l’autorizzazione all’esercizio della professione che non possedeva. Nell’ambito dei controlli, inoltre, l’autista dipendente di una società di autonoleggio con conducente è stato sanzionato per mancanza dei documenti, con l’invito di esibirli presso gli uffici di via Dogali. “La professione di guida turistica – dice il comandante Messina – deve essere esercitata da soggetti abilitati, affinché ai turisti vengano fornite le giuste informazioni storico-artistiche dei siti visitati”.