Amare Chopin: sabato 23 dicembre concerto della russa Sofia Vasheruk

Sofia Vasheruk anticiperà il suo incontro con il pubblico a sabato prossimo (23 dicembre) alle 19 al Centro CHA (via Velasquez)

0
170

Quarto appuntamento per AMARE CHOPIN il progetto invernale di Palermo Classica che propone l’intera letteratura di Fryderyk Chopin per pianoforte, affidata a giovani promesse internazionali.

C’è stato finora un volto che non è mai mancato dai programmi di Palermo Classica: è quello della bionda pianista russa Sofia Vasheruk, particolarmente amata dagli spettatori per la sua grazia e il virtuosismo delle esecuzioni. 

Sofia Vasheruk anticiperà il suo incontro con il pubblico a sabato prossimo (23 dicembre) alle 19 al Centro CHA (via Velasquez): un incontro, quattro chiacchiere, poi si siederà al pianoforte per un piccolo assaggio del concerto vero e proprio, che invece sarà per Santo Stefano (26 dicembre) alle 21 nell’ex Chiesa di San Mattia ai Crociferi, alla Kalsa. Sofia si dedicherà a due Notturni – Op.15, n.1-2-3 / Op.37, n.1-2 – e altrettante Ballade – Op.23, n.1 / Op.47, n.3 / Op.38, n.2 / Op.52, n.4 – che metteranno alla prova la sua versatilità di grande figlia d’arte (il padre è il compositore e direttore Ilja Vasheruk).

Il programma “Amare Chopin” si fermerà poi per le vacanze natalizie e riprenderà il 6 gennaio con l’atteso concerto della pianista cinese, naturalizzata americana, Reza Han reduce da uno straordinario (e inatteso) successo la scorsa estate.