Sorrentino da guardia della porta a bomber del Cervo in seconda categoria

0
18

Gol decisivo di testa in pieno recupero, meglio non poteva chiedere l’ex portiere di Palermo e Chievo Stefano Sorrentino che questo pomeriggio ha indossato la maglia numero 11 del Cervo, compagine di 2^ categoria della Liguria. Dopo il ritiro dal calcio professionistico, si e’ tuffato in questa particolare avventura e lo ha fatto nel migliore dei modi trascinando il suo Cervo nel trionfo casalingo (2-1) contro il Riva Ligure davanti ad un pubblico numeroso, oltre 200 persone.

“Sono davvero contento, c’è un bel clima e l’importante era vincere”, ha detto alla fine del match. La squadra è allenata dal papà Roberto, già portiere negli anni ’80 con Bologna e Catania. Per Sorrentino junior debutto super questo pomeriggio con la curiosità di un’ammonizione dopo pochi minuti per simulazione. (ANSA)